Storia del diritto canonico

Programma a.a. 2018/2019

Prof.ssa Maura Mordini

Obiettivi

Il corso si propone di fornire le conoscenze di base relative alla storia del diritto canonico e alle istituzioni della Chiesa dalle origini fino agli inizi del secolo XX, con particolare attenzione all’evoluzione delle fonti normative e della scienza canonistica nel Medioevo.

Objectives:

The course aims to provide students basic knowledge about the history of canon law and the institutions of the Church from the beginning to the early twentieth century, with particular attention to the evolution of legal sources and canonical doctrine in the Middle Ages.

Contenuti

Lo studio dei caratteri del diritto canonico secondo le principali tappe della sua evoluzione:

le origini (secoli I-III); il diritto canonico pregrazianeo (secoli IV-XI); l’epoca classica e post-classica (1140-1517); il diritto tridentino e post- tridentino (1545-1789); i presupposti della codificazione canonica e il Codex Iuris Canonici (1814-1917).

Approfondimenti sulla composizione del Decretum Gratiani.

Analisi di alcuni passi della Summa di Uguccione da Pisa.

Contents:

The study of the peculiarities of canon law according to the main stages of its evolution:

the origins (I-III centuries); pre-gratian canon law (IV-XI centuries); the classical and post-classical age (1140-1517); the Tridentine and post-Tridentine law (1545-1789); the Codex Iuris Canonici and its historical conditions (1814-1917).

Study of the composition of the Decretum Gratiani.

Analysis of some passages of the Summa of Huguccio.

Metodo didattico

lezioni frontali in aula; esercitazioni mediante analisi dei testi normativi e dottrinali.

Teaching Method:

classroom lectures; practice on the texts.

Testi consigliati

Suggested readings

- Parte generale: C. Fantappiè, Storia del diritto canonico e delle istituzioni della Chiesa, Il Mulino, Bologna 2011, da p. 21 a p. 270;

- Parte speciale: M. Mordini, Il feudo ecclesiastico nella prima età dei glossatori, (Quaderni di «Studi Senesi» raccolti da Paolo Nardi, 137), Dott. A. Giuffrè Editore, Milano 2013, limitatamente alle pp. 133-143 (Decretum Gratiani) e pp. 385-408 (Summa di Uguccione da Pisa).

 

Programma a.a 2017/2018

Prof.ssa Maura Mordini

 

Obiettivi

Il corso si propone di fornire le conoscenze di base relative alla storia del diritto canonico e alle istituzioni della Chiesa dalle origini fino agli inizi del secolo XX, con particolare attenzione all’evoluzione delle fonti normative e della scienza canonistica nel Medioevo.

Contenuti

Lo studio dei caratteri del diritto canonico secondo le principali tappe della sua evoluzione:

le origini (secoli I-III); il diritto canonico pregrazianeo (secoli IV-XI); l’epoca classica e post-classica (1140-1517); il diritto tridentino e post- tridentino (1545-1789); i presupposti della codificazione canonica e il Codex Iuris Canonici (1814-1917).

Approfondimenti sulla composizione del Decretum Gratiani.

Analisi di alcuni passi della Summa di Uguccione da Pisa.

Metodo didattico

lezioni frontali in aula; esercitazioni mediante analisi dei testi normativi e dottrinali.

Testi consigliati

- Parte generale: C. Fantappiè, Storia del diritto canonico e delle istituzioni della Chiesa, Il Mulino, Bologna 2011, da p. 21 a p. 270;

- Parte speciale: M. Mordini, Il feudo ecclesiastico nella prima età dei glossatori, (Quaderni di «Studi Senesi» raccolti da Paolo Nardi, 137), Dott. A. Giuffrè Editore, Milano 2013, limitatamente alle pp. 133-143 (Decretum Gratiani) e pp. 385-408 (Summa di Uguccione da Pisa).