Maura Mordini

Insegnamenti

A.A. 2020/2021

Storia del diritto romano e storia del diritto medievale e moderno (Corso di laurea in Servizi giuridici Curriculum Consulente del lavoro)

A.A. 2019/2020

Esegesi delle fonti del diritto (Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza)

Storia del diritto romano e storia del diritto medievale e moderno (Corso di laurea in Servizi giuridici Curricula: Consulente del lavoro; Impresa, ambiente e sistemi agroalimentari)

 

A.A. 2018/2019

Diritto comune - Storia del diritto commerciale

Storia del diritto canonico

Curriculum vitae

 

Laureata in Giurisprudenza e dottore di ricerca in ‘Istituzioni e Archivi’, è stata iscritta all’Albo degli Avvocati di Grosseto fino al novembre 1999 ed è stata titolare di assegno di ricerca in ‘Storia del diritto medievale e moderno’ presso il Dipartimento di Scienze Storiche, Giuridiche, Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Siena dall’ottobre 2004 al settembre 2008.


Ricercatore confermato di ‘Storia del diritto medievale e moderno’ presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Siena, ha tenuto i corsi di Storia del diritto medievale e moderno, di Storia del diritto commerciale e del lavoro e di Metodologia della ricerca sulle fonti-Storia del diritto medievale e moderno per il corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza.
Dal febbraio 2009 è stata membro del Collegio dei Docenti della Scuola di Dottorato “Riccardo Francovich” in ‘Storia e Archeologia del  Medioevo. Istituzioni e Archivi’ dell’Università di Siena. È stata anche componente del Comitato per la didattica del corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza-sede di Grosseto (LMG/01) dell’Università di Siena per lo scorcio dell’anno accademico 2008-2009.
Attualmente è membro del Collegio dei Docenti della Scuola di Dottorato in ‘Beni culturali e storia medievale’ (Università di Siena) e fa parte del Consiglio dei docenti – Curriculum di Beni culturali e Storia medievale – del Dottorato in ‘Studi Storici’ (Università di Firenze e di Siena).
Ha collaborato con amministrazioni locali e istituzioni culturali per l’organizzazione di convegni, la realizzazione di siti web, lo svolgimento di corsi di aggiornamento per docenti, la stesura di studi storico-istituzionali e il compimento di ricerche archivistiche.
È membro della “Iuris Canonici Medii Aevi Consociatio (ICMAC)” di Zurigo, dell’ “Istituto Emilio Betti di Scienza e Teoria del Diritto nella storia e nella Società” di Teramo e del “Centro Europeo Ricerche Medievali (CERM)” di Trieste.
In ambito accademico si è dedicata allo studio degli ordinamenti comunali e degli statuti in contesti urbani e rurali, approfondendo gli aspetti legati ai concetti di fidelitas e di iurisdictio secondo la dottrina giuridica medievale, nonché i profili della tradizione documentaria e della conservazione archivistica delle fonti. Attualmente si occupa dei consilia dei giuristi e di frammenti giuridici aretini, nonché dei profili giuridici del feudo nel Medioevo e della canonistica classica,.

Maura Mordini has a degree in law and is a Ph.D. into 'Institutions and Archives'. Her name was registered on the roll of lawyers of Grosseto until November 1999. She obtained a post-degree scholarship in 'The History of Medieval and Modern Law' with the 'Dipartimento di Scienze Storiche,Giuridiche, Politiche e Sociali' of the University of Siena from October 2004 until September 2008.
She is member of the academic staff at the University of Siena, Department of Jurisprudence, engaged in teaching and research with the position of Lecturer in 'The History of Medieval and Modern Law', 'The History of Commercial and Labour Law' and 'Methods of Research into the Sources for the Study of the History of Medieval and Modern Law' for the Magisterial Degree of Jurisprudence.
In February 2009 she became a member of the academic board for the R. Francovich Ph.D. School in 'Medieval History, Archaeology,Institutions and Archives' of Siena University.
She was also a member of the ‘Comitato per la didattica’ for the course 'Magisterial Degree in Jurisprudence' at the Grosseto seat of Siena University for the period 2008-2009.
She is currently a member of the board of teachers for the Ph.D. School in 'Cultural Heritage and Medieval History' (University of Siena) and serves as a member of the teaching staff for the Ph.D. School - Curriculum di Beni Culturali e Storia Medievale - for Ph.D. in ‘Historical Studies’ (University of Florence and Siena).
She has worked with local administrations and cultural institutions in organising conferences, creating websites, conducting refresher courses for teachers, writing historical-institutional papers and completing archival research.
She is a member of “Iuris Canonici Medii Aevi Consociatio (ICMAC)” (Zürich), of “Istituto Emilio Betti di Scienza e Teoria del Diritto nella storia e nella Società” (Teramo) and of “Centro Europeo Ricerche Medievali (CERM)” (Trieste).
In the academic field she has devoted her studies to municipal ordinances and statutes in urban and rural contexts, analysing in detail the concepts of 'fidelitas' and 'iurisdictio' in medieval doctrine as well as the outlines of documentary tradition and the preservation of archival sources. At the present she deals with the 'consilia' of lawyers and legal aspects of the Middle Ages and classical canon law.
 

 

 

Pubblicazioni

M. MORDINI, Note sull'origine e la formazione del Comune di Grosseto nei secoli XII-XIII, "Studi Senesi", CVII (III serie, XLIV), fasc. 2 (1995), pp. 288-320.
- M. MORDINI, Statuto del comune di Grosseto del 1421, Grosseto 1995, pp. 254 (ISBN-88 901868 4 4).
- M. MORDINI, Forme istituzionali ed esercizio del potere nella Grosseto medievale, in Grosseto, Roselle e il Prile, a cura di C. CITTER, Mantova 1996, pp. 71-76 (ISBN-9788887115079).
- Recensione al volume "Honorabilis domus et spetiosissimus comitatus". Gli Aldobrandeschi da "conti" a "principi territoriali" di S.M. COLLAVINI, Pisa 1998, in "Studi Senesi", CXII (III serie, XLIX), fasc. 3 (2000), pp. 566-568.
- M. MORDINI, La comunità di Montorsaio e i suoi statuti. Sviluppi storico-istituzionali dalla signoria rurale all'inserimento nello Stato di Siena, Grosseto 2004, pp. 219 (ISBN-88 901868 5 2).
- Recensione al volume Usi civici nello Stato di Siena di Età medicea di A. DANI, Bologna 2003, in "Studi Senesi", CXVII (III serie, LIV), fasc. 3 (2005), pp. 530-532, nonché in "Rivista di Diritto Agrario", 2007 fasc. 1, pt. 2, pp. 62-65.
- M. MORDINI, Pound e l'Archivio di Stato di Siena. Note sulla storia del Monte dei Paschi, in E. POUND, The fifth Decad of Cantos. Siena. The leopoldine Reforms / La quinta decade dei Cantos. Siena. Le riforme leopoldine, con introduzione di M. De RACHEWILTZ, Rimini 2006, pp. 113-124 (ISBN-88 89642 19 X).
- M. MORDINI, Le forme del potere in Grosseto nei secoli XII-XIV. Dimensione archivistica e storia degli ordinamenti giuridici, Firenze 2007, pp. 167 e "Repertorio delle fonti documentarie" su supporto digitale (ISBN-978 88 7814 334 0).
- M. MORDINI, Elementi feudali nella canonistica classica. Indagini preliminari, Siena 2008, pp. 88.
- M. MORDINI, La tradizione documentaria delle carte grossetane: il caso dell'ospedale di San Giovanni Battista di Grosseto, in La costa maremmana. Uomo e ambiente tra medioevo ed età moderna, Atti dei convegni dell'Archivio di Stato di Grosseto (5 giugno 2008 e 18 settembre 2009), a cura di M. PAPERINI, Livorno 2009, pp. 115-121 (ISBN-9788862970532).
- M. MORDINI, Aspetti della disciplina del feudo ecclesiastico nei secoli XII e XIII. Parte I. La feudistica da Pillio da Medicina all'apparato ordinario, in "Studi Senesi", CXXII (III serie, LIX), fasc. 2 (2010), pp. 208-285.
- M. MORDINI, Aspetti della disciplina del feudo ecclesiastico nei secoli XII e XIII. Parte II. Graziano e l'apparato ordinario al Decretum, in "Studi Senesi", CXXIII (III serie, LX), fasc. 1 (2011), pp. 52-157.
- M. MORDINI, I consilia di Benincasa d'Arezzo, Guido da Suzzara e Francesco d'Accursio sul castrum seu castellare Montisrotundi, in "Studi Senesi", CXXIV/2 (2012), pp. 226-292.
- M. MORDINI, Il feudo ecclesiastico nella prima età dei glossatori, (Quaderni di «Studi Senesi» raccolti da Paolo Nardi, 137), Dott. A. Giuffrè Editore, Milano 2013, pp. 490 (ISBN- 88 14 18830 0).
- M. MORDINI, Un consilium autografo di Paolo di Castro in tema di confini, in Honos alit artes. Studi per il settantesimo compleanno di Mario Ascheri, vol. 1, La formazione del diritto comune. Giuristi e diritti in Europa (secoli XII-XVIII), a cura di P. MAFFEI e G.M. VARANINI, (Reti Medievali E-Book 19/1), Firenze University Press, Firenze 2014, pp. 97-107. (ISBN- 978-88-6655-627-5).
- Recensione al volume Der Einfluss der Kanonistik auf die europäische Rechtskultur, Band 4 Prozessrecht, herausgegeben von YVES MAUSEN, ORAZIO CONDORELLI, FRANK ROUMY, u. a. Böhlau, Köln - Weimar- Wien 2014, ISBN 978-3-412-22236-9, pp. XVIII, 361, pubblicata in “Zeitschrift Integrativer Europäischer Rechtsgeschichte”, herausgegeben von GERARD KÖBLER, Band 4 (2014), consultabile on line <http://www.koeblergerhard.de/ZIER-HP/ZIER-HP-04-2014/DerEinflussderKanon....
- Recensione al volume The Politics of Law in Late Medieval and Renaissance Italy. Essays in Honour of Lauro Martines, edited by LAWRIN ARMSTROG and JULIUS KIRSHNER, University of Toronto Press, Toronto Buffalo London 2011, ISBN 978-1-4426-4075-7, pp. X, 229, in “Studi Senesi”, CXXVI (III serie, LXIII), fasc.1 (2014), pp. 155-157.
- Recensione al volume Autographa I.1. Giuristi, giudici e notai (sec. XII-XVI med.), a cura di GIOVANNA MURANO, con la collaborazione di GIOVANNA MORELLI. Indici a cura di THOMAS WOELKI, (Centro interuniversitario per la storia delle università italiane: Studi/16), CLUEB, Bologna 2012, ISBN 978-88-491-3652-4, pp. XVI, 336, in “Studi Senesi”, CXXVI (III serie, LXIII), fasc.1 (2014), pp. 157-158.
- M. MORDINI, Brevi note sulla tradizione documentaria di alcune carte massetane in tema di miniere, in I Codici minerari nell’Europa preindustriale: archeologia e storia, a cura di R. FARINELLI e G. SANTINUCCI, (Biblioteca del Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti – Sezione archeologica, Università di Siena, 19), Edizioni All’Insegna del Giglio s.a.s., Sesto Fiorentino (FI) 2014, pp. 67-70. (ISBN- 978-88-7814-599-3)

Documenti allegati: