Diritto dell’Unione Europea e sviluppo sostenibile

Prof. Riccardo Pavoni (coordinatore), Prof.ssa Sonia Carmignani, Prof. Alessandro Palmieri, Prof. Federico Lenzerini

La partecipazione a tali cicli di lezione non attribuisce CFU, oltre a quelli conseguiti sostenendo gli esami dei corsi nei quali le stesse lezioni sono svolte, ma è aperta a tutti gli studenti, i quali possono scrivere ai docenti per conoscere date e orari.

Programma Il corso, co-finanziato dall’Unione Europea quale Modulo Jean Monnet (Erasmus+ Call for Proposals 2017 – EAC/A03/2016), esamina la relazione tra l’ordinamento giuridico dell’Unione Europea e il concetto di sviluppo sostenibile nelle sue quattro dimensioni (economica, sociale, ambientale e di governance) e alla luce dell’Agenda 2030 e relativi Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals) approvati dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 25 settembre 2015. Il corso offre agli studenti la possibilità di approfondire le loro conoscenze in materia di diritto dello sviluppo sostenibile alla luce del quadro giuridico internazionale ed europeo, ed illustra in particolar modo l’azione interna ed esterna dell’Unione Europea rilevante per l’attuazione degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Le lezioni si concentrano sui seguenti aspetti: (i) nozioni fondamentali su sviluppo sostenibile e diritto; (ii) il principio dello sviluppo sostenibile nel diritto internazionale e dell’Unione Europea; (iii) Unione Europea, Mercato Unico Europeo e sviluppo economico sostenibile; (iv) diritto dell’Unione Europea, povertà e sfide dello sviluppo globale; (v) diritto dell’Unione Europea, confini planetari (planetary boundaries) e sostenibilità ambientale; (vi) diritto dell’Unione Europea, cambiamenti climatici ed energia; (vii) diritto dell’Unione Europea e conservazione ed uso sostenibile delle risorse marine e degli oceani e regioni polari; (viii) diritto dell’Unione Europea, diritti umani e democrazia; (ix) responsabilità civile per danno ambientale nel diritto dell’Unione Europea e comparato. Materiale di studio: Il materiale di studio sarà disponibile nel sito del corso: http://www.eulawsustainabledevelopment.wordpress.com. Per quanto possibile, tali materiali saranno direttamente resi accessibili agli studenti in apposita area riservata del medesimo sito. Note: Nell’anno accademico 2017-18, i temi riguardanti il presente Modulo Jean Monnet saranno trattati nell’ambito dei seguenti corsi: (i) lezioni, esercitazioni e seminari in tema di “Diritto ambientale europeo”, “Diritto del Mercato unico europeo e sviluppo socio-economico sostenibile” e “Relazioni esterne dell’Unione Europea e sviluppo sostenibile” saranno tenuti nell’ambito del corso di Diritto dell’Unione Europea (Prof. Riccardo Pavoni); (ii) lezioni in tema di “Qualità e sostenibilità nella produzione agroalimentare” saranno impartite nell’ambito del corso di Diritto Alimentare (Prof.ssa Sonia Carmignani); (iii) lezioni in tema di “Danni all’ambiente, responsabilità e rimedi” saranno impartite nell’ambito del corso di Liability and Torts in European Legal Systems (Prof. Alessandro Palmieri); (iv) lezioni in tema di “Giurisprudenza della Corte di giustizia dell’Unione europea sui diritti fondamentali e sfide della globalizzazione” saranno impartite nell’ambito del corso di International Law of Human Rights and Culture (Prof. Federico Lenzerini).