Istituzioni di diritto privato

Programma a.a. 2018/2019

Prof. ssa Barbara Toti – I modulo – 40 ore

Prof. Gianluca Navone – II modulo – 40 ore

Programma

Il Corso intende fornire agli Studenti le nozioni fondamentali del sistema privatistico italiano, con particolare attenzione al ruolo delle norme costituzionali e del diritto europeo, all'importanza della giurisprudenza.

Il primo modulo del corso – affidato alla prof.ssa Barbara Toti – mira anzitutto a illustrare alcuni concetti introduttivi basilari (ad esempio, il concetto di diritto, la norma giuridica e i suoi caratteri peculiari, le fonti nozionali e sovranazionali del diritto privato, la distinzione tra diritto pubblico e diritto privato, i fatti giuridici e le situazioni giuridiche soggettive), per poi appuntarsi sulle materie disciplinate nei primi tre libri del codice civile italiano: persone e famiglia, donazioni e successioni mortis causa, diritti reali.

Oggetto del secondo modulo del corso – affidato al prof. Gianluca Navone – saranno le materie disciplinate nei libri IV e VI del codice civile italiano. Una particolare attenzione sarà quindi riservata alle obbligazioni, al contratto, alla responsabilità civile e agli istituti disciplinati nell’ultimo libro del codice civile dedicato alla “tutela dei diritti”.

La trattazione di tutta la disciplina codicistica sarà costantemente integrata con i necessari riferimenti al diritto europeo e ai numerosi "codici di settore" (come, ad esempio, il codice del consumo).

Specificamente, il corso comprende i seguenti argomenti:

  • Categorie e concetti generali del diritto privato;
  • Soggetti di diritto (persone fisiche ed enti);
  • Diritti della personalità;
  • Diritto di famiglia;
  • Successioni a causa di morte e donazione;
  • Beni, diritti reali e possesso;
  • Obbligazioni e contratti;
  • Responsabilità extracontrattuale;
  • Fonti dell’obbligazione diverse dal contratto e dal fatto illecito;
  • La tutela dei diritti.

Testi consigliati (in alternativa)

Torrente - Schlesinger, Manuale di diritto privato, Giuffrè, (ult. ed.)

Nivarra - Ricciuto - Scognamiglio, Diritto privato, Giappichelli, (ult. ed.)

Quadri - Bocchini, Diritto Privato, Giappichelli (ult. ed.)

È indispensabile la consultazione di una edizione aggiornata del codice civile e delle principali leggi collegate.

Note

Il Corso, pur essendo diviso in due moduli, si svolgerà unitariamente. Durante il semestre le lezioni saranno tenute dai docenti titolari a periodi alterni, in modo tale da assecondare al meglio le esigenze didattiche degli studenti. Anche gli esami e la prova intermedia si svolgeranno dinanzi a un’unica commissione composta, tra gli altri, sia dalla prof.ssa Toti sia dal prof. Navone.

 

Programma a.a 2017/2018

Prof. Gianluca Navone

Prof.ssa Barbara Toti

Il corso ha per oggetto gli istituti fondamentali del diritto privato. In particolare il corso affronta i seguenti argomenti:

-          Categorie e concetti generali del diritto privato

-          Persone e famiglia

-          Diritti reali

-          Successioni a causa di morte e donazioni

-          Obbligazioni e contratti

-          Responsabilità civile

-          Tutela dei diritti

Testi consigliati (in alternativa)
Torrente - Schlesinger, Manuale di diritto privato, Giuffrè, (ult. ed.)

Nivarra - Ricciuto - Scognamiglio, Diritto privato, Giappichelli, (ult. ed.)

Quadri - Bocchini,  Diritto Privato, Giappichelli (ult. ed.)

E’ indispensabile dotarsi di un codice civile aggiornato.