Diritto costituzionale dell'emergenza

Programma a.a. 2020/2021

Prof.ssa Valeria Piergigli

Il Corso affronta il tema della gestione delle emergenze nel diritto costituzionale. In particolare, premesso un inquadramento generale dell’argomento nell’ordinamento italiano ed entro i sistemi costituzionali di democrazia pluralista, ci si soffermerà sulle modalità di gestione di due tipologie emergenziali: quella terroristica e quella sanitaria alla luce dell’epidemia da Covid-19. L’attenzione sarà rivolta, principalmente, all’impatto che le emergenze producono a livello istituzionale (rapporti tra governo e parlamento) e rispetto ai diritti di libertà (restrizioni al loro esercizio) nel bilanciamento con le esigenze della sicurezza collettiva e della salute pubblica.

Testi consigliati

Per i frequentanti, oltre agli appunti delle lezioni: la prima sezione del numero monografico della Rivista on-line BioLaw Journal/Rivista di Biodiritto, n. 1/2020 Special Issue

(http://rivista.biodiritto.org/ojs/index.php?journal=biolaw&page=issu...)

Per i non frequentanti:

1) la prima sezione del numero monografico della Rivista on-line BioLaw Journal/Rivista di

Biodiritto, n. 1/2020 Special Issue

(http://rivista.biodiritto.org/ojs/index.php?journal=biolaw&page=issu...)

2) G. De Minico, Costituzione emergenza e terrorismo, Jovene, Napoli, 2016 (limitatamente ai capitoli I, II, V e Conclusioni)

Con riferimento agli studenti non frequentanti, i materiali indicati sono entrambi obbligatori

e non alternativi.

Forma dell’esame

L’esame si svolge in forma di colloquio orale.