Analisi economica del diritto

Programma A.A. 2019/2020

Prof. Alberto Baccini

Mutuato da: Valutazione delle politiche pubblichedipartimento DEPS

 

Il programma e i testi saranno comunicati dal docente all’inizio del corso.

Programma A.A. 2018/2019

Prof. Alberto Baccini

 

Mutuato da: Economia della regolazione e del dirittodipartimento DEPS

Il corso di propone di aiutare gli studenti a riconoscere un problema di giustizia, e a familiarizzarsi con alcune delle principali teorie della giustizia presenti nel dibattito contemporaneo. Le teorie della giustizia verranno quindi usate per analizzare esempi di regolazione e argomenti standard di analisi economica del diritto.

1. Questioni di metodo. Il ruolo della razionalità e dell'efficienza. Questioni positive e normative. Problemi di giustizia.

2. Teorie della giustizia. Utilitarismo e teoria libertaria. Utilitarismo. Razionalità ed efficienza paretiana. I due teoremi dell’economia del benessere. Frontiera della utilità possibili e delle utilità raggiungibili. Criterio di compensazione di Hicks-Kaldor. Funzioni del benessere sociale. Paradosso del voto. Curve di isobenessere: utilitarismo, utilitarismo ponderato. Rawls e i suoi critici. Kant ed Aristotele sono ancora attuali? Teorie della giustizia distributiva.

3. La giustizia e la regolazione.

Diritti di proprietà. A che serve il diritto di proprietà. Caratteristiche dei beni e forme alternative di diritti di proprietà. Loro giustificazione. The tragedy of the commons. Teorema di Coase. Esternalità. Sturges vs. Bridman. Teorema di Coase.  Costi di transazione. Tesi di Chicago. Calabresi-Malamed rule.

Responsabilità civile. Elementi del modello base. Confronto con struttura ordinamentale italiana. Danni punitivi. Quantificazione dei costi. Danno atteso. Beneficio sociale netto dell'attività dannosa. Massimizzazione del benessere sociale Incidente unilaterale con livello di attività Incidente bilaterale. Concorso di colpa. Regola di diligenza: Hand rule. Diritto dei contratti. Soluzione cooperativa e ottimo paretiano. In the shadow of the law. Contratti incompleti. Asimmetria informativa e incompletezza contrattuale. Esecuzione efficiente. Clausola penale e suoi effetti sul prezzo. Annullamento del contratto.

Processo civile. Intentare causa. Transazione o processo. Costi privati e deterrenza.

L’esame finale è scritto con eventuale integrazione orale a richiesta dello studente.

Programma del corso per studenti non frequentanti

Gli argomenti di economia del benessere oggetto di esame possono essere studiati in un qualsiasi manuale intermedio di microeconomia. Una trattazione breve e focalizzata si trova nel capitolo 2 di Cooter R., Ulen T., Law and economics, 6th edition

Michael Sandel, Giustizia, Feltrinelli, Milano 2010.

Steven Shavell, Analisi economica del diritto, Torino, Giappichelli, 2007.

 

Programma a.a 2017/2018

 

 Prof. Alberto Baccini 

 

Il corso di propone di aiutare gli studenti a riconoscere un problema di giustizia, e a familiarizzarsi con alcune delle principali teorie della giustizia presenti nel dibattito contemporaneo. Le teorie della giustizia verranno quindi usate per analizzare esempi di regolazione e argomenti standard di analisi economica del diritto.

1. Questioni di metodo. Il ruolo della razionalità e dell'efficienza. Questioni positive e normative. Problemi di giustizia.

2. Teorie della giustizia. Utilitarismo e teoria libertaria. Utilitarismo. Razionalità ed efficienza paretiana. I due teoremi dell’economia del benessere. Frontiera della utilità possibili e delle utilità raggiungibili. Criterio di compensazione di Hicks-Kaldor. Funzioni del benessere sociale. Paradosso del voto. Curve di isobenessere: utilitarismo, utilitarismo ponderato. Rawls e i suoi critici. Kant ed Aristotele sono ancora attuali? Teorie della giustizia distributiva.

3. La giustizia e la regolazione.

Diritti di proprietà. A che serve il diritto di proprietà. Caratteristiche dei beni e forme alternative di diritti di proprietà. Loro giustificazione. The tragedy of the commons. Teorema di Coase. Esternalità. Sturges vs. Bridman. Teorema di Coase.  Costi di transazione. Tesi di Chicago. Calabresi-Malamed rule.

Responsabilità civile. Elementi del modello base. Confronto con struttura ordinamentale italiana. Danni punitivi. Quantificazione dei costi. Danno atteso. Beneficio sociale netto dell'attività dannosa. Massimizzazione del benessere sociale Incidente unilaterale con livello di attività Incidente bilaterale. Concorso di colpa. Regola di diligenza: Hand rule. Diritto dei contratti. Soluzione cooperativa e ottimo paretiano. In the shadow of the law. Contratti incompleti. Asimmetria informativa e incompletezza contrattuale. Esecuzione efficiente. Clausola penale e suoi effetti sul prezzo. Annullamento del contratto.

Processo civile. Intentare causa. Transazione o processo. Costi privati e deterrenza.

L’esame finale è scritto con eventuale integrazione orale a richiesta dello studente.

Programma del corso per studenti non frequentanti

Gli argomenti di economia del benessere oggetto di esame possono essere studiati in un qualsiasi manuale intermedio di microeconomia. Una trattazione breve e focalizzata si trova nel capitolo 2 di Cooter R., Ulen T., Law and economics, 6th edition

Michael Sandel, Giustizia, Feltrinelli, Milano 2010.

Steven Shavell, Analisi economica del diritto, Torino, Giappichelli, 2007.