Filosofia del diritto: indirizzo teorico-internazionalistico

Programma a.a. 2018/2019

Prof. Emanuele Castrucci

Programma

Il programma d'esame si articola in una parte teorico-generale e in una parte monografica.

Parte teorico-generale:

Nozioni introduttive di teoria del diritto

   1. Norma, istituzione, ordinamento.

   2. La teoria del diritto come pretesa individuale.

   3. Obbligo giuridico e obbligo politico.

   4. Diritto e giustizia.

   5. Giurisprudenza e diritto giurisprudenziale.

   6. Per una analisi storico-culturale del diritto contemporaneo.

   7. Linee di teoria dell'interpretazione.

   8. Linee di teoria dell'argomentazione.

Il problema della correttezza della decisione giudiziaria

   1. Interpretare e decidere.

   2. Il criterio della conformità alla legge.

   3. Volontà del legislatore e volontà della legge.

   4. Il postulato della determinatezza nella prassi giuridica.

   5. La decisione corretta.

Parte monografica:

Lo sviluppo storico delle forme di dominio in Europa

   1. Il sistema feudale di dominio.

   2. Lo “stato dei ceti” (“Ständestaat”).

   3. Il sistema assolutista di dominio.

   4. Lo Stato costituzionale dell'Ottocento.

   5. Sviluppi novecenteschi della forma di dominio statale.

   6. Nomos globale contro nomos interstatale (secoli XX-XXI).

   7. Un'era postdemocratica?

Testi consigliati

Per la parte teorico-generale:

- E. Castrucci (a cura di), Introduzione teorica allo studio del diritto, voll. I – II, Firenze, Editing, 2014.

- C. Schmitt, Legge e giudizio. Uno studio sul problema della prassi giudiziale, Milano, Giuffrè, 2016.

Per la parte monografica:

- E. Castrucci (a cura di), Lo sviluppo storico delle forme di dominio in Europa, Firenze, Editing, 2015.

Note:

I testi d’esame indicati sono attualmente reperibili presso la Libreria del Centro (via Sallustio Bandini 17, Siena). La prova d’esame comprende una parte scritta e una parte orale. Accedono alla parte orale gli studenti che abbiano superato la parte scritta.